Docenti

RICCARDO CANNELLA

Ha creato le serie pluripremiate Run Away e Web Horror Story, acquistate dalla nota TV Francese Canal Play (Canal +). È fondatore del Sicily Web Fest e della Cinnamon Film School, con sede in Sicilia. Ha ottenuto notevoli riconoscimenti letterari e cinematografici, tra cui 5 premi per la miglior Regia.

ANTOINE DISLE

Antoine è il cofondatore della Rockzeline, una società specializzata in coproduzioni internazionali e distribuzione online di serie di alta qualità. Di recente, Antoine ha diversificato la sua attività creando Rockzeline Wild Studio Corp, uno studio di produzione con sede negli Stati Uniti, grazie al quale produce ogni anno una serie digitale 5x90 minuti. Le ultime produzioni sono “The Village Green”, “Ancestor”, “Induction” e “The Last War”.

Antoine contribuisce allo sviluppo del paesaggio seriale online in Francia, accompagnando Canal+, France Télévisions e We Love Cinema nella creazione di proprie piattaforme di serie digitali.

Esperto della produzione digitale, Antoine dà anche masterclass presso i centri di formazione professionale rinomati in tutto il mondo.

MARIO MARIANI

Pianista e compositore, collabora con importanti enti e committenti tra i quali Biennale di Venezia, (con le due sigle del Festival del Cinema), Teatri Stabili (Piccolo di Milano, FVG, Stabile Marche), Istituti di Cultura all'Estero e molti altri.

Scrive le colonne sonore per tutti i film di Vittorio Moroni e di Matteo Pellegrini.

Premio Novaracinefestival per Sotto il mio giardino di Andrea Lodovichetti (2008).

Dopo la residenza artistica di un mese all’interno della Grotta dei Prosciutti sulla cima del Monte Nerone (portando con se un pianoforte a coda) ha ideato e realizzato il Festival "Teatro libero del Monte Nerone", ambientato in un bosco tra le Marche e l'Umbria.

Ha ricevuto il premio "Oscar Marchigiano 2014" come migliore musicista e dal 2016 è Direttore Artistico della Piano Academy del festival "Naturalmente Pianoforte".

 

PIERO TOMASELLI

Laureato in filosofia con la tesi "Relazione tra arte, poesia e nichilismo nel pensiero di Heidegger". Vive a Roma dal 2001, dove insegna Regia, Sceneggiatura ed Estetica presso Cinecittà. Nel 2008 è co-scrittore di Imago Mortis, con Geraldine Chaplin e Alex Angulo. Nel 2009 realizza il film indipendente Velma, girato in due sole settimane. Nel 2010 è il co-autore del montaggio di The Earth: our home, scritto da Vincenzo Cerami e musicato da Ennio Morricone, documentario che vince il Globo D’Oro 2011.

IVAN OLIVIERI

Nel 2003 si diploma in recitazione presso l'Accademia Nazionale D'Arte Drammatica "Silvio D'Amico" di Roma. Ha lavorato come attore in diverse produzioni cinematografiche e televisive quali : Medici, Masters of Florence (2015), I Misteri di Laura, Borgia II e III, Il Commissario Rex, Nero Wolfe, Don Matteo, Vallanzasca, Il Commissario De Luca, La Squadra e molte altre. In teatro, ha lavorato con Umberto Orsini ne La resistibile ascesa di Arturo Ui di B.Brecht (2010/13) e precedentemente, tra gli altri, con Michele Placido, Giorgio Tirabassi, Valerio Binasco, Franco Branciaroli, Mario Missiroli, Gigi Proietti e con i Teatri di di Roma, Stabile di Torino, ERT- Emilia Romagna Teatro, Teatro Due di Parma.

JOEL BASSAGET

Vive a Berlino dove lavora come scrittore TV dal 1990. Nel 2014 ha creato il blog Web Séries Mag per la rivista francese Libération. Visiona le web series da tutto il mondo per i media francesi. È anche fondatore del Web Series World Cup, consulente freelance e assiste e consiglia produttori ed emittenti. Attualmente sta lavorando al primo studio globale sulle web serie.

EMERGING SERIES

EmergingSeries è parte dell'OSSERVATORIO SUI MEDIA DIGITALI. Si tratta di un gruppo di ricerca, composto da Simone Arcagni, Mirko Lino e Giusy Mandalà, che indaga lo scenario mediale contemporaneo in relazione al Web e al Mobile, concentrando l'attenzione soprattutto su Web Cinema, Web TV, Web Serie, Web Documentari, App e Social Network. Focalizza le proprie analisi sulle relazioni tra tecnologie (device e software), mercato, modelli di fruizione, pratiche e forme di narrazione, costruzione dell'informazione, piattaforme, profilazione utente, forme di condivisione, partecipazione, circolazione e interattività: Storytelling Crossmediale e Transmediale, Gamification, Convergenza.

FRANK CHINDAMO

È il fondatore della Fun Little Movies, casa produttrice e distributrice di "Advertaintment", video per la tv e il web; è stata la prima realtà mondiale a produrre film per i telefonini. Per il loro lavoro, hanno vinto oltre 30 premi e sono stati lodati sulle prime pagine di Forbes Magazine, The LA Times, The Wall Street Journal, NY Times, CNN , USA Today e molti altri.

È anche Professore Aggiunto di web video production e monetization nelle prestigiosissime UCLA, UCS, all'Emerson College e alla Chapman U, dove è stato nominato, nel 2016, Professore Aggiunto dell'Anno da oltre 120 altri docenti.

ELENA POCCETTO RICCI

È la prima scenografa donna in Italia. Madre dell'attrice Elena Sofia Ricci.

Tra le tante scenografie teatrali, ricordiamo per la regia di Mattolini Il bacio della donna ragno, La scuola delle mogli e il Bent, L'uomo del destino di Griggio, Anni Wobbler di Pozzi, Piccoli equivoci di Passalacqua ed Eloisa e il suo maestro di Prosperi. Per la regia della Scandurra, Sole contro sole di Gertrude Stein, e Hanno sequestrato il papà di Betencourt.

Tra le scenografie cinematografiche ricordiamo L'Asino d'oro di Apuleio per la regia di Sergio Spina nel '70, Mi manda Picone e Amici Miei atto III per la regia di Nanny Loy. Per la regia di Passalacqua, Il balordo e Un siciliano in Sicilia; L'isola di Stuparic; Western di cose nostre di Sciascia; Magic Moment per la regia di Oderisio; Un'isola, La casa del tappeto giallo ed Emma per la regia di Carlo Lizzani. Per la regia della Scandurra, Io sono mia.

Ricordiamo, inoltre, le scenografie per Pietrangeli (I giorni cantati), Campanile (Rugantino), Guardamagna (Nero su nero), Nuti (Casablanca Casablanca), Porta (Se lo scopre Gargiulo), Carameil (Dolce far niente) e Tessari (Una farfalla con le ali insanguinate).

Per la televisione L'amaro caso della baronessa di Carini per la regia di Daniele Danza.

NICOLO' CAPPELLO

Vive e lavora Tra la Sicilia e il Regno Unito; inizia giovanissimo a frequentare i set e a collezionare esperienze con direttori della fotografia professionisti come Daniele Ciprì, Julian Schwanitz, Vittorio Omodei Zorini e Joe DeKadt.

Ha lavorato con la Screen Academy Scotland, Essential Media, Taodue, Ficarra & Picone, Narciso records ed Efesto film.

Copyright © All Rights Reserved

Cinnamon Soc. Coop.

Sede Legale: Via del Bosco snc 90010 Ustica (PA)

info@cinnamonproduction.it - P. IVA 06327840820